Campeggi Estivi

Informazioni

In seguito alla delibera regionale del 3 giugno siamo costretti ad annullare i campeggi per l'estate 2020, non essendo concessa la realizzazione di attività a carattere residenziale.

Cosa sono?

Montagna, risate, giochi, gite, sole, silenzio, notti stellate e momenti di riflessione... i campeggi estivi del CTG di Povo sono un po' tutto questo e molto altro. Vogliono essere non solo un momento di vacanza per i ragazzi di medie e superiori ma anche un'occasione di crescita personale e di trasmissione di quei valori che come adulti e come cristiani pensiamo siano da testimoniare ai nostri ragazzi. I campeggi risultano pertanto un'armonica miscela di esperienze difficilmente riscontrabili in altre occasioni di vacanza.

Dove?

Dal 1987 il Ctg di Povo oraganizza i suoi campeggi estivi presso la Malga Preghena Alta (m. 2075) di Bresimo (TN), nel cuore del gruppo delle Maddalene. Il panorama che si gode dalla malga è unico e mozzafiato, e la struttura (anche grazie ai lavori fatti alcuni anni fa) è completa di servizi e ha spazi interni tali da garantire uno svolgimento sereno delle attività di campo anche in caso di cattivo tempo.

Vai alla mappa

Vita di campo

La vita di campo è caratterizzata in maniera tale da rendere i ragazzi protagonisti dell'esperienza attraverso il gioco, la fatica, la preghiera e il canto, diventando partecipi di una vita di comunità. È un'esperienza nuova e “particolare” dove si vuole privilegiare il contatto con la natura e con i compagni, dimenticando, anche se per poco tempo, le comodità e i comfort che caratterizzano la vita di tutti i giorni. È per questo che chiediamo ai genitori e ai ragazzi di dimenticare radio, lettori MP3, video games e cellulari, per poter apprezzare ed entrare facilmente in sintonia con l’avventura che proponiamo.

Aspetto particolare e di attrazione per i ragazzi è la possibilità di poter dormire e accampare all'aperto riparati dalle tende. Le veglie notturne animate da giochi, dal falò e dalle canzoni sono per tutti momenti indimenticabili.

Durante il campeggio ci sono momenti di dialogo e confronto, affinché questi giorni non siano di solo svago, ma anzi divenire ambito privilegiato per crescere e maturare.

Fondamentale è la natura che ci circonda, per trasmettere il desiderio di una vita semplice a partire dal rispetto dell'ambiente, degli amici e degli animatori, che confidiamo diventino, per i campeggiatori, dei compagni e dei punti di riferimento nel cammino della vita. Numerose sono le attività che vengono proposte (la raccolta della legna, l'attivarsi nel preparare i pasti, il gioco, la riflessione, le gite) al fine di vivere un'esperienza di un gruppo che cammina e cresce insieme. La domenica centrale è dedicata alla visita dei genitori con una grande festa. Nell'allegria, nella distensione e nella riflessione offriamo ai ragazzi e alle ragazze l'opportunità di apprezzare e godere delle piccole cose, d'imparare a scoprire le proprie e altrui capacità per ritrovare poi una giusta collocazione nella comunità e nella società.

Siamo certi che valori come l'amore, la libertà, la solidarietà, l'amicizia, e la sincerità, sono indispensabili nelle scelte di ogni giorno ed è per questo che chiediamo a voi ragazzi e genitori la massima collaborazione, perché quest'esperienza diventi per tutti occasione di crescita.